Un allegro stand informativo

 

Uno stand informativo che richiami l’attenzione è uno dei modi migliori per far aderire la gente alla causa degli animali! Krax ti spiega come realizzare uno stand allegro e brioso.

 

Cosa ti sta particolarmente a cuore?

Probabilmente hai una causa che ti sta a cuore! In caso contrario, esistono molti temi della protezione degli animali per cui impegnarsi. Cosa ne dici di: «Gli animali non sono giocattoli», «Rispettiamo l’habitat degli animali selvatici!» oppure «Animali felici negli allevamenti»?

 

Come esempio, prendiamo il tema

«Indossare pellicce è una questione di coscienza!».

 

Come deve essere lo stand?

 

 

Chiedi a uno o due tra i

tuoi amici e le tue amiche

se hanno voglia di aiutarti

nello stand.

 

 

Dove e quando?

  • Scegli un luogo in cui passino molte persone, per esempio il piazzale di un centro commerciale di sabato. Non sono adatti i luoghi in cui le persone sono di passaggio e vanno di fretta, come per esempio le stazioni ferroviarie.
    Nelle stagioni più fredde e nel caso in cui debba esserci vento o pioggia, non è da disdegnare una postazione all’interno di un edificio o sotto a una tettoia.
    Accertati di poter installare bene il tuo materiale nel luogo che hai scelto. C’è per esempio un cancello o un lampione a cui appendere uno striscione o a cui appoggiare qualche cartellone?
    Serve l’autorizzazione del proprietario del luogo che hai scelto. La soluzione più semplice è posizionare lo stand sul suolo pubblico: l’amministrazione comunale o la polizia ti dirà a chi rivolgerti per ottenere l’autorizzazione. Per rilasciarti l’autorizzazione vorranno sapere da te:
    • il tema dello stand informativo
    • l’esatta collocazione dello stand
    • le dimensioni dello stand
    • la durata precisa dell’iniziativa
    • il nome di un responsabile (chiedi aiuto a un adulto)

 

 

Scegli un luogo

in cui passino

molte persone.

 

 

Come attirare gente allo stand?

• Alla prima occhiata deve essere subito chiaro di che cosa si tratta: a questo scopo può essere utile un grande poster, uno striscione o pareti informative che potrai realizzare da te! Così la gente saprà immediatamente riconoscere che nello stand sono all’opera giovani amici degli animali! Più sarà spiritoso, originale e colorato, più la gente si fiderà ad avvicinarsi al tuo stand!

• Magari puoi travestirti da animale o dipingerti la faccia.

• Trova del materiale riguardante il tema ed esponilo perché la gente possa toccarlo, per esempio un vecchio cappotto di pelliccia, scarpe e giacche con bordo di pelliccia o una gabbia per animali.

• Possono essere utili anche decorazioni come animali di pezza, delle volpi, per esempio. Dei dolci, come biscottini o torte fatte in casa, non guastano mai.

 

 

Alla prima occhiata

deve essere subito chiaro

di che cosa si tratta.

 

 

Attrazioni speciali possono essere:

• Raccolta di firme: una petizione può essere firmata da tutti, indipendentemente dall’età e dalla nazionalità! Se scrivi tu stesso la petizione, pensa bene a cosa intendi fare, dopo, con le firme: a chi vuoi inviarle e cosa chiedi a questa persona o organizzazione di fare?

• Box domande: scrivi diverse domande riguardanti il tema «Pellicce» su foglietti di carta e falli pescare alle persone interessate. Sanno rispondere alle domande? Se non conoscono le risposte, puoi fornirgliele tu!

• Piccola sfilata di moda: mostra qualche alternativa alle pellicce, come una bellissima pelliccia sintetica o una giacca in finto pelo. Qualcuno dei tuoi amici potrà sicuramente darti una mano.

• In uno stand informativo è anche possibile raccogliere denaro. Realizza una simpatica scatola, per esempio in stoffa o cartapesta, in cui i visitatori potranno lasciare le offerte.

 

Attirare l’attenzione, ben oltre i confini dello stand!

• Informa il giornale o la radio regionali riguardo al tuo stand. Se parleranno della tua iniziativa, molte altre persone potranno venire a conoscenza della tua causa e del tuo impegno!

• Scatta qualche foto del tuo stand e racconta la tua esperienza, per esempio a scuola o sulla rivista di Krax e sul sito Internet di Krax! In questo modo incoraggerai anche gli altri a impegnarsi e a essere attivi.

 

 

Scatta qualche foto

al tuo stand e racconta

la tua esperienza.

 

 

Hai bisogno di aiuto per il tuo primo stand informativo?

Krax e il suo team saranno lieti di fornirti consigli o ti verranno a trovare. Puoi anche chiedere all’ente per la protezione degli animali della tua regione (chiedi l’indirizzo al team di Krax).

 

Krax ti augura di avere successo e ti ringrazia di cuore per il tuo importante sostegno!

 

Krax e il suo team

Fussspuren
Krax auf der Schaukel